In apertura di questa rubrica sulle Proprietà degli alimenti, ci piace l’idea di dedicare la nostra attenzione alla Frutta secca, perché vista ancora oggi come la Cenerentola dei cibi.
Sarà per le sue origini povere o perché non ha colori sgargianti e forme accattivanti,  viene relegata al consumo nei giorni di festa, durante il periodo invernale.
Ormai gli studi scientifici, i nutrizionisti, i dietologi hanno sdoganato la Frutta secca, anzi le hanno dato la dignità che merita.
La frutta secca è un alimento preziosissimo nella dieta, perché come nelle prugne, albicocche, uva passa, fichi, datteri ecc… essendogli stata tolta l’acqua diventano un vero concentrato di vitamine e minerali, mentre nella frutta secca a guscio come noci, nocciole, arachidi, pistacchi ecc… ci sono moltissimi acidi grassi che aiutano a ridurre il colesterolo.
Inoltre, chi mangia frutta secca ha meno rischi di essere in sovrappeso, perché anche se molto calorica, dà un profondo senso di sazietà e di gratificazione, che appagandoti il gusto, ti permette di limitare il consumo di zuccheri e di ricorrere a cioccolato e merendine ipercaloriche come spezza fame.

LA FRUTTA SECCA È MOLTO CALORICA. FA BENE O INGRASSA?
Quando si parla di frutta secca, un occhio alle calorie dobbiamo darlo, ma non dobbiamo evitarla, perché oltre alle calorie, la frutta secca ha anche tanti valori nutrizionali benefici e preziosi per il nostro organismo, quindi un consumo moderato è consigliabile sia per chi non sta a dieta sia per chi segue un regime alimentare controllato.

La dose di frutta secca consigliata è poche decine di grammi al giorno, quindi la dose di frutta secca che non ingrassa è di 20 grammi al giorno, che in parole povere significa 4-5 noci al giorno.

Quando si sgranocchiano noci e nocciole è facile farsi prendere la mano, quindi mangiando la frutta secca, sarebbe bene includere alimenti ricchi di acqua che sono meno ricchi di calorie, come un po’ di frutta fresca.

Un ottimo spuntino potrebbe essere una mela con un paio di nocciole, invece di mangiare solo le nocciole, sarai soddisfatta senza esagerare con le calorie.

, , ,
Potrebbero interessarti
Latest Posts from blog Assia

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *